news newcarshop
 
Controlli frequenti

Nonostante il consumo di olio sia quasi sempre trascurabile nei motori odierni e quindi possa capitare di non dover rabboccare il livello fra un cambio olio e l'altro, è sempre opportuno verificare periodicamente il livello del lubrificante, meglio se ogni 1000 km, poiché potrebbero verificarsi perdite improvvise da qualche guarnizione di tenuta.

Il livello va verificato soprattutto durante il periodo di rodaggio, quando l'assestamento non ancora ottimale fra canne e pistoni potrebbe determinare un consumo maggiore (soprattutto nei diesel).

Si stanno diffondendo nella strumentazione delle vetture anche gli indicatori di livello olio motore, che evitano il fastidio di controllare l'astina nel vano motore.

In ogni caso, la verifica del livello dev'essere effettuata con la vettura perfettamente in piano e dopo circa 5 minuti dall'arresto del motore, con questo alla normale temperatura d'esercizio.

Prima di ogni controllo pulire l'astina. Il livello deve trovarsi fra la tacca inferiore e quella superiore (la distanza fra le due corrisponde di solito a un litro d'olio). Non aggiungete lubrificante in eccesso, se il livello supera la tacca di massimo c'è il rischio di danni al motore o al catalizzatore.

..
 

 
newcarshop footer
home | azienda | parco auto usate e nuove | accessori | eco scooter elettrici moto e atv quad | vendi la tua auto | come raggiungerci